Contattaci: +39 348 9016893 | +39 039 9211169
massimo.bianchessi@tin.it | maxbia56@gmail.com
Skype: maxbia56

Riflessologia in Naturopatia

Se soffrite di una malattia in fase acuta o cronica oppure state solamente cercando il modo per ridurre la tensione e sentirvi meglio, la Riflessologia potrebbe essere la risposta al vostro problema.

Anche se si basa sugli stessi principi dell’Agopuntura, la Riflessologia è del tutto innocua.

Il massaggio Riflessogeno non ha controindicazioni ed è molto rilassante e piacevole. Un ciclo di sedute ha lo scopo di normalizzare le funzioni dell’organismo, di alleviare le tensioni e lo stress e di migliorare l’attività del sistema nervoso e la circolazione sanguigna.

La Riflessologia da sola non riesce a completare l’opera del Naturopata che vuole ristabilire l’equilibrio della persona che a lui si rivolge; essa va integrata con altre tecniche per poter svolgere un lavoro su tutti i fronti, nel rispetto dell’approccio Olistico che non deve mai mancare nell’attività del Naturopata.

Ad esempio la Riflessologia del piede risulta molto utile quando si deve intervenire sugli organi emuntori (i filtri del nostro corpo) al fine di ristabilire un flusso corretto di energia che riporti questi organi (Fegato, Polmoni, Intestino, Reni) a funzionare al meglio per rilasciare i sovraccarichi che ci stanno dando dei disturbi (Drenaggio).

Molto utile inoltre è l’intervento in caso di stress: mediante il tocco di appositi punti riflessi nel piede, si può intervenire direttamente sul sistema Nervoso e sulle ghiandole principali correlate allo stress (Surrenali).

Il massaggio riflessologico risulta efficace in caso di dolori: vengono stimolati i punti cosiddetti “endorfinici” ed i punti riflessi della parte dolorante con lo scopo di inviare in tali punti le sostanze fisiologiche che alleviano il dolore.

La Stitichezza che è un disturbo molto diffuso per via di un’errata alimentazione, della vita sedentaria e di uno stile di vita in generale non idoneo alla nostra natura, può essere combattuta direttamente con la Riflessologia: un apposito trattamento eseguito sulle zone del piede corrispondenti all’intestino dà una mano all’intestino a riprendere l’energia ed il tono necessari per tornare a funzionare correttamente. Ovviamente questo deve essere combinato con una correzione dello stile alimentare, introducendo il consumo di più cibi vegetali, ricchi di fibre solubili ed insolubili.

Riflessologia e Medicina Tradizionale Cinese: On Zon Su

Un’antica arte cinese di massaggio del piede da cui deriva la riflessologia plantare occidentale.
Nell’On Zon Su© la persona è considerata un’unità psicofisica, lo scopo è quello di rimettere in circolo l’energia vitale a livello fisico, mentale e spirituale.
L’On Zon Su© si pratica per conservare e migliorare la salute, equilibrare e aumentare l’energia fisica, al fine di ritrovare l’equilibrio necessario a “stare bene”, agendo sulla buona funzionalità di tutto l’organismo e sul rafforzamento del sistema immunitario.

Un test apposito eseguito dopo una pratica di rilassamento e riscaldamento dei piedi ci permette di individuare lo stato energetico della persona secondo la teoria delle Logge Energetiche della Medicina Tradizionale Cinese (Acqua, Metallo, Terra, Fuoco e Legno); avremo quindi la possibilità di eseguire dei trattamenti più specifici allo scopo di riportare in equilibrio un sistema energetico molto spesso scompensato.

Cosa ne penso

Non c’è dubbio che la Riflessologia sia una pratica benefica. La ritengo anche una pratica utile per stabilire un contatto con il cliente. La uso ad ogni incontro con i miei clienti perché mi aiuta ad avere ulteriori conferme in merito alla situazione generale della persona che ho davanti e che mi sono costruito soprattutto con il colloquio diretto; certamente nella mia pratica non è l’approccio principale ma un utilissimo supporto. Perché? Semplicemente perché ritengo che prima di tutto la persona che si rivolge al Naturopata vada conosciuta a fondo, occorre sapere tutto sul suo stile di vita e occorre che la persona si renda conto che deve essere o diventare il protagonista principale della sua salute. Deve prendere consapevolezza che il lavoro principale lo si deve fare da soli iniziando dal modo di alimentarsi e dal modo di vivere la propria vita. Occorre, secondo me, fare un lavoro iniziale di riequilibrio fisico/biochimico della persona prima di intraprendere un lavoro direttamente sulle energie, il rischio potrebbe essere quello di non sortire i veri effetti che invece la Riflessologia può apportare perché manca la preparazione del “campo” nel quale gli stimoli che vengono apportati con il tocco riflessologico possono propagarsi in modo più appropriato e sortire gli effetti di stimolo e risposta ad essi legati.

Il nostro corpo infatti è un “tutt’uno”, ogni parte del corpo è collegata con ogni altra mediante una rete di comunicazione che il tessuto connettivo crea per mettere in comunicazione tutti gli organi, i tessuti e le cellule fino all’interno del loro nucleo. Dalla testa ai piedi abbiamo dentro una immensa rete di comunicazione che permette la nostra sopravvivenza, una rete immersa in un determinato ambiente fisiologico che se non è quello giusto, alcalino secondo natura, non può funzionare correttamente. Ecco quindi che il primo approccio sulla persona deve necessariamente portare al riequilibrio dell’ambiente interno in cui sono immerse tutte le cellule del corpo.


Chi sono

Chi sono

La mia storia

Sono nato a Milano il 22 luglio 1956, ho vissuto e studiato a Milano fino al conseguimento della Laurea in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche con il massimo dei voti.

Approfondisci

Corsi privati e aziendali

Corsi privati e aziendali

Imparare a sentirsi e percepirsi.

Il coaching e la formazione diventano un’attività fondamentale: a casa, a privati e anche alle aziende, Massimo Bianchessi organizza corsi e supporto diretto.

Approfondisci

Maggiori informazioni

Maggiori informazioni

Scopri di più.

Contattaci per maggiori informazioni mandandoci una mail oppure al numero +39 348 9016893 o +39  0399 211169.

Approfondisci